Uno haiku di Kaneko Tōta

Il 20 Febbraio 2018 si è spento, all’età di 98 anni, Kaneko Tōta, una leggenda vivente del mondo haiku in Giappone. Alcuni non esitano a definirlo padre degli haiku moderni, o gendai haiku, poiché scriveva spesso componimenti senza kigo, oppure si concentrava su argomenti della vita politica e/o sociale.

Oggi vorrei presentarvi uno dei suoi haiku, scritto 57 anni fa, in un Giappone d’altri tempi.

銀行員等朝より蛍光す烏賊のごとく
ginkōinra asa yori keikōsu ika na gotoku

impiegati della banca
fin dal mattino fluorescenti
come i calamari

Senza kigo nè kireji, nonché fuori misura.

Quando l’ho letto per la prima volta, sono rimasta alquanto sconvolta e sorpresa per questa bizzarra comparazione tra impiegati bancari e calamari. Perché, e in che modo si assomigliano? Forse perché appaiono per le strade, andando al lavoro, quando fa ancora quasi buio con le loro camicie di un bianco smagliante che sembra risplendere nell’oscurità?

Poi ho trovato la spiegazione dell’autore e ho capito quanto sia importante conoscere bene le condizioni in cui un simile componimento è stato scritto.

Un giorno, Kaneko  Tōta visitò, con la sua famiglia, un grande acquario, dove vide i calamari bioluminescenti (o calamari lucciola), che diffondevano una fioca luce blu nelle acque scure. La mattina seguente si recò, come di consueto, nella banca dove lavorava come impiegato. A quei tempi, le banche facevano largo uso di lampade fluorescenti (oramai quasi del tutto dismesse, in tali ambienti). La vista dei suoi colleghi sotto quella fioca e malinconica luce blu, gli ricordò i calamari ammirati il giorno prima.

Grazie a questa spiegazione sono riuscita ad immaginare l’atmosfera e posso affermare che questo haiku mi piace davvero. Nonostante la sua “irregolarità”, l’effetto è molto haiku: un momento di malinconia nell’unione dell’uomo con la natura.

 

Grazie a Maria Laura Valente per il suo prezioso aiuto 🙂

Advertisements

One thought on “Uno haiku di Kaneko Tōta

Add yours

Leave a Reply

Fill in your details below or click an icon to log in:

WordPress.com Logo

You are commenting using your WordPress.com account. Log Out /  Change )

Google photo

You are commenting using your Google account. Log Out /  Change )

Twitter picture

You are commenting using your Twitter account. Log Out /  Change )

Facebook photo

You are commenting using your Facebook account. Log Out /  Change )

Connecting to %s

Create a free website or blog at WordPress.com.

Up ↑

%d bloggers like this: